Paez subito a segno alla Alpentour

La 23a edizione della AlpenTour è partita ieri da Schladming. 4 le tappe in programma per totali 220km e 8800m di dislivello da superare.

Topeak

Prima tappa subito impegnativa con 3.100 metri di dislivello distribuiti  su 67 Km. Questa tappa dura e l’ottimo schieramento dei partecipanti hanno assicurato un ritmo elevato fin dall’inizio che ha effettuato una prima selezione.  Sulla prima salita sono rimasti in cinque nel gruppo di testa, Paez, l’austriaco Daniel Geismayr, il belga Frans Claes, Daniele Mensi e Tony Longo. Fresco vincitore della Hero il 39enne Paez è subito parso come l’atleta piu’ in forma ed era chiaro che la superiorità numerica di Soudal-Lee Cougan fosse una grande opportunità per un grande risultato di squadra e così è stato, nonostante qualche imprevisto.  Mensi ha avuto un problema meccanico, mentre sulla lunga ascesa al Dachstein Paez è uscito da solo guadagnando un buon vantaggio sul primo GPM. Quindi è riuscito a percorrere poi in solitudine i 47 Km fino all’arrivo.

“Il mio obiettivo oggi era di provare a vincere la tappa e guadagnare subito vantaggio per gestire bene dall’inizio la situazione di gara.  Sulla salita del GPM, quando mi sono accorto che stavano rientrando Porro e Geismayr, avevo ancora risorse e ho allungato, ho fatto la discesa con calma e mi aspettavo che rientrassero, invece ho fatto tutto il resto della gara da solo.  Quando mi hanno detto che avevo più di sei minuti di vantaggio, ho gestito il finale.  Sono molto contento, ci tenevo a fare bene, adesso bisogna gestire la gara da qua a domenica e continuare su questa buona dinamica per ottenere il miglior risultato”, ha detto Paez che ha già vinto l’Alpentour Trophy nel 2014 e 2019.

Il successo in campo femminile è invece andato alla estone Steinburg che ha vinto con oltre 10 minuti di vantaggio.

Classifiche AlpenTour tappa#1:

Men:
1. Leonardo PAEZ (COL) 3:12.17
2. Daniel GEISMAYR (AUT) + 6:10
3. Frans CLAES (BEL) + 6:12
4. Aleksei MEDVEDEV (RUS) + 9:51
5. Lorenzo SAMPARISI (ITA) + 11:21

Women:
1. Greete STEINBURG (EST) 4:11.21
2. Vanessa SCHMIDT (GER) + 10:55
3. Nellie LARSSON (SWE) + 12:31
4. Tanja PRILLER (GER) + 23:41
5. Michalina ZIOLKOWSKA (POL) + 25:33