Pietralata mtb race: Rocchetti infrange il sogno di Sbrocca

E’ andata in scena domenica 22 maggio a Fermignano la Granfondo Pietralata MTB Race terza tappa del Circuito Italian6Races e quinta prova del Caveja Bike Cup 2022 di Bike-Advisor

La manifestazione organizzata dal GS Mondobici Tecnoplast ha visto la partecipazione di circa 500 atleti provenienti da tutto il Cento Italia. Il suo percorso di 42 chilometri si sviluppava in parte nella Riserva Naturale del Furlo alle pendici proprio del monte Pietralata, da cui la gara prende il nome.

Topeak

La manifestazione organizzata dal GS Mondobici Tecnoplast ha visto la partecipazione di circa 500 atleti provenienti da tutto il Cento Italia. Il suo percorso di 42 chilometri si sviluppava in parte nella Riserva Naturale del Furlo alle pendici proprio del monte Pietralata, da cui la gara prende il nome

L’evento fortemente voluto dall’amministrazione di Fermignano e dal suo sindaco Feduzzi Emanuele si è confermato in grande crescita. Dopo l’apertura 2021 al rientro dal Loockdown della Pandemia Covid, tutta la macchina organizzativa ha gestito un evento destinato a diventare un appuntamento centrale per tutti i biker italiani.

LA GARA

Il via dato alle ore 9:30 ha visto subito un ampia battaglia per le prime posizioni della classifica. Al termine della prima discesa, comandava il plotone un terzetto formato da Sbrocca Giacomo – Zeroemezzo Raging Team, seguito da Rocchetti Leopoldo – Bike Teraphy e il portacolori di casa MondoBici Serghey Mikhailovsky.

Topeak

Con il passare dei chilometri però, la gara si è delineata ampiamente a favore dell’atleta di Urbania che ha progressivamente distanziato Rocchetti fino a circa 2 minuti di vantaggio all’inizio dell’ultima discesa. Poco più indietro, Mikhailovsky ha continuato ad inseguire in terza posizione

Il colpo di scena però è arrivato nel finale quando a pochi chilometri dal traguardo, Sbrocca a forato la gomma posteriore. Non riuscendo a riparare in tempi brevi ha continuato con il pneumatico a terra, ma Leopoldo Rocchetti ha recuperato in pochissimo tempo tutto il suo svantaggio e si è involato in solitaria al traguardo di Fermignano. Secondo posto per Mikhailovsky e terzo per uno sfortunatissimo Sbrocca

Tra le donne assolo di Stefanelli Daniela – Team Cingolani, che ha preceduto Genga Barbara – MondoBici Tecnoplast e Bartolini Valeria – Bombardier Squadra Corse.

Bella gara anche tra i giovani che percorrevano il tracciato più corto di 21 km. A vincere è stato Conti Davide – Gravity Team che ha preceduto in volata Bojko Alex – Marconi Project’s e Grieci andrea – Gravity Team.

Bellissima festa finale a base di macedonia fresca e pasta party preparato dalla catena internazionale Conad.

L’Italian6Races si sposta a Carpegna tra sette giorni per la Granfondo Il Carpegna mi Basta, mentre il Caveja Bike Cup tornerà domenica 5 giugno a Villa Verucchio (Rn) per la penultima prova di Cross-Country.