La 3T bike cambia identità: nasce Valsugana Wild Ride

L’A.S.D. G.S. Lagorai Bike organizza per sabato 30 luglio 2022 la 1^ edizione della “Valsugana Wild Ride”, nuova gara di mountain-bike che sarà proposta in tre format: marathon, classic e “Fun&Ride”, pedalata non competitiva in mountain-bike.

La nuova denominazione, come spiegano gli organizzatori, è dovuta ad un cambio radicale di identità della gara – non scordando nulla dell’esperienza passata che ha fatto crescere l’intero movimento-verso un progetto sempre più convinto dell’importanza di raccontare il territorio attraverso il linguaggio universale dello sport, per ribadirne appartenenza e radici, valorizzando le risorse e alla ricerca di quelle sinergie fra operatori turistici, produttori locali, e amministrazioni, rimarcando lo slogan Territorio/Turismo/Sport che è al centro di tutte le iniziative.  Questo in linea con l’azione strategica di chi detiene la titolarità della promozione territoriale, in questo caso l’Apt Valsugana Lagorai.

Finish Line pulisci catena

Le novità legate a questo nuovo evento sono molte e oltre che valoriali, interessano anche gli aspetti organizzativi: la partenza è confermata dalla Piazza Maggiore di Telve, cuore della comunità, ma il percorso Marathon, di km 62,3 298250 mt. di dislivello, presenta sostanziali modifiche migliorative del  percorso alla ricerca di nuove tracce in sterrati mozzafiato, fatte di sentieri, vecchie mulattiere e single track inediti con l’eliminazione di tanti tratti asfaltati nel cuore della catena montuosa del Lagorai. Il percorso Classic, di km 31,8, 1240 mt. di dislivello, ricalca il tracciato Marathon ma presenta una deviazione a metà percorso. Cambio anche del giorno settimanale, le gare “regine” verranno corse il sabato, mentre la domenica verrà dedicata alle categorie giovani con la classica di mtb inserita nel circuito Trentino Kid nel “Bike Parck Zeiati”nel cuore del paese.

Domenica 24 luglio, gli organizzatori dedicheranno una giornata alla e-bike, forti dell’esperienza del 2021: accompagnati dai maestri di MTB del G.S. Lagorai Bike, si percorrerà un tratto del tracciato della gara Classic, mostrando a tutti gli appassionati, le bellezze del territorio e degustando prodotti locali.

Un’altra grande novità è la cura che per questa prima edizione viene riservata al pacco gara,  che si preannuncia eccezionale visto il valore commerciale pari a 120 euro, con uno smanicato tecnico per trekking, montagna e tempo libero e una fascia salvacollo, forniti da una ditta di grido del settore dell’outdoor, per non dimenticare un’immancabile rappresentazione di prodotti tipici locali.

A breve verrà resa disponibile la traccia GPX con le specifiche del percorso. Per tutte le informazioni e per essere sempre aggiornati sulle novità, si invita a seguire il nuovo sito web www.valsuganawildride.it e la pagina Facebook dedicata @valsuganawildride