Dolomitica Mondiale, la miglior scelta che puoi fare

Nel panorama degli eventi mtb “di cartello” della stagione in corso, l’appuntamento in Trentino dal 24 al 26 giugno, è sicuramente uno tra quelli irrinunciabili. Stiamo parlando della 8° edizione della “Dolomitica Brenta Bike” che quest’anno ospita i Campionati del Mondo UCI delle categorie Master

La location è tra le più spettacolari delle Dolomiti di Brenta Patrimonio UNESCO. Siamo nella verde Val Rendena: il grande evento infatti, si snoderà tra Pinzolo e lo straordinario territorio di Madonna di Campiglio.

Topeak

LE GARE

In calendario per sabato 25 giugno, un evento agonistico di altissimo livello, incardinato su tre gare: Dolomitica UCI Marathon Masters World Championships (67 km – dislivello 2400 mt), Dolomitica Brenta Bike Marathon (stesso percorso del Mondiale) e Dolomitica Brenta Bike Classic (41 km – dislivello 1400 mt).

Più di venti nazioni hanno assicurato la presenza dei rispettivi atleti. Si preannuncia una manifestazione a caratura internazionale, un evento partecipassimo, un appuntamento particolarmente solenne, anche per lo spirito di pace e fratellanza che, oggi più che mai, dà voce e concretezza al messaggio universale dello sport.

IL PERCORSO E’ SERVITO!

Da settimane ormai, le squadre di operatori sono quotidianamente sul territorio per prendersi cura, centimetro dopo centimetro, dei sentieri, fiore all’occhiello della manifestazione. Infatti da queste parti, oltre a custodire la bellezza, si cura anche la sicurezza. Il percorso delle Marathon, sia Mondiale che “tradizionale”, presenta delle novità che impressionano soprattutto perché vanno ad impreziosire un piccolo capolavoro, apportando alcune modifiche, tecnicamente eccellenti, emozionalmente sublimi, per raccontare ancora di più il territorio ed omaggiare la storia di questa montagna.

Sia il percorso Marathon che Race sono quasi interamente segnalati, comunque pronti per la prova generale. Alcuni campioni si sono già presentati sui sentieri tra Pinzolo e Madonna di Campiglio per una prima prova del tracciato; l’invito è quello di scaricare la traccia GPX disponibile sul sito e di venire a provarlo per vivere una doppia emozione. Non mancate di taggare Dolomitica Bike nelle vostre foto e nei vostri reels. Condividete la vostra esperienza di prova, comunicate le vostre prime o rinnovate sensazioni. La più bella storia è la vostra!

LO SPETTACOLO

Tre giorni di sport, intrattenimento, enogastronomia, natura, relax ed iniziative alla scoperta del territorio. D’altronde siamo in Trentino e di arte dell’ospitalità se ne intendono. Sono attesi tanti campioni da tutto il mondo ma anche personalità dello sport in generale che si ritroveranno a chiacchierare con il pubblico al “Salotto Dolomitica” in centro a Pinzolo, nei momenti a corollario della manifestazione agonistica. Non mancheranno eventi dedicati all’enogastronomia di alta qualità: come la E-Dolomitica, randonnée sulle Dolomiti di Brenta, dedicata agli amanti della pedalata assistita, accompagnati da guide e-bike professioniste e con degustazione di eccellenze enogastronomiche trentine. Oltre al divertimento, si vivranno momenti emozionanti e di grande pathos legati alla solennità dell’evento sportivo mondiale. Il programma è davvero intenso, vale la pena averlo sott’occhio: https://www.dolomiticasport.com/programma-bike

NON PERDETE L’EMOZIONE!

Iscrizioni ancora aperte sul sito www.dolomiticasport.com ma l’importante gadget di questa edizione, una maglia da ciclismo Alé Cycling con i colori della Dolomitica Mondiale, disponibile per i primi 900 pettorali, sicuramente fa gola a tanti.

Occhio di riguardo anche alle atlete, per tutte le iscritte in regalo un paio di calze tecniche firmate Oxeego. Confermato il leggendario pacco gara della Dolomitica, tradizionalmente ricco di prodotti di alta qualità a rappresentare l’eccellenza di quelle realtà del territorio che da anni supportano con convinzione un evento pensato per e con la comunità.

Dolomitica Mondiale, è davvero un’emozione da non perdere!

Iscrivetevi subito: www.dolomiticasport.com

Fonte: comunicato stampa