Tricolori BMX. Presentato l'evento del 2 e 3 luglio mountain bike news 2017

Home\Bmx-Dirt-Trial
Tricolori BMX. Presentato l'evento del 2 e 3 luglio

Presentato nella sede della VIAR che sostiene il Team BMX Besnate. Il presidente Di Rocco: "La specialità rappresenta la base su cui investire per far crescere le future generazioni di ciclisti".

Sono stati presentati questa mattina presso la sede della VIAR SPA di Sumirago i Campionati Italiani di BMX che si disputeranno sabato 2 e domenica 3 luglio a Besnate, in provincia di Varese.

Nella splendida cornice messa a disposizione dai fratelli Luca e Davide Franzosi, titolari della Società VIAR, i Dirigenti dell’Audace Sportiva Besnate hanno presentato alle numerose personalità sportive e politiche intervenute la manifestazione che assegnerà i titoli tricolori per la spettacolare disciplina del BMX.

Dopo l’organizzazione negli anni passati di prove a carattere nazionale ed internazionale, quest’anno la Federazione Ciclistica Italiana, rappresentata per l’occasione dal presidente Renato Di Rocco, ha assegnato l’organizzazione della rassegna tricolore al sodalizio varesino, che sarà chiamato ad un impegno notevole ma sicuramente molto stimolante.

“La disciplina del BMX – ha dichiarato Di Rocco durante il proprio intervento – unitamente alle altre specialità del fuoristrada, rappresenta la base su cui investire per far crescere le future generazioni di ciclisti; il BMX è molto seguito all’estero in quanto sport propedeutico per le altre specialità ciclistiche. Non a caso molti degli atleti professionisti che oggi vediamo primeggiare nelle più importanti competizioni su strada a livello mondiale hanno iniziato a muovere i primi passi con le discipline dell’off-road.”

In rappresentanza della Federazione Ciclistica Italiana sono intervenute anche Lucia Trevisan componante della commissione paralimpica e, in rappresentanza del Comitato Regionale Lombardo, Gabriele Peruzzo; quest’ultimo, che all’epoca rivestiva la carica di Assessore allo Sport del Comune di Besnate, ha ricordato come dieci anni orsono sia stato proprio lui ha voler realizzare l’impianto di via Vittorio Veneto, nonostante lo scetticismo di molti, realizzando un impianto che ha consentito alla storica Società Audace Sportiva Besnate di riallacciare un filo con il ciclismo in maniera innovativa e lungimirante.

Massimo Rossetti, Presidente provinciale della FCI, intervenuto unitamente al Consigliere provinciale Claudio Contini, ha augurato agli Organizzatori il successo che una manifestazione di tal genere merita; si tratta infatti di un altro Campionato Italiano organizzato in Provincia di Varese, dopo quello organizzato proprio ieri a Solbiate Arno per la categoria Juniores su strada.

 

Hanno poi preso la parola il Sindaco del Comune di Sumirago Mauro Croci, ed il suo omologo di Besnate Giovanni Corbo, i quali hanno entrambi ribadito il sostegno che le Amministrazioni Comunali intendono offrire ad iniziative finalizzate a promuovere lo sport “sano”tra le giovani generazioni; Corbo ha rivolto inoltre un plauso particolare a tutte le persone che con puro spirito di volontariato dedicano tempo e risorse preziose per educare i più giovani in ambito sportivo.

Infine i padroni di casa, Luca e Davide Franzosi, hanno ribadito la loro disponibilità, compatibilmente con le risorse a loro disposizione, a promuovere e sostenere le realtà sportive locali, con particolare attenzione alle discipline sportive considerate “minori”.

Al termine della presentazione il Presidente Di Rocco, dopo essersi intrattenuto con alcuni degli atleti presenti, ha donato ai Titolari della VIAR SPA una maglia tricolore, quale ringraziamento per la collaborazione offerta al Team BMX Besnate e simbolo di buon auspicio per le future iniziative.



 
    Condividi