Paolo Montoya con Specialized mountain bike news 2014

Home\XCO Internazionali
Paolo Montoya con Specialized

In una conferenza stampa tenutasi venerdì scorso, il Team Specialized ha presentato il nuovo corridore Paolo Montoya.

Molto conosciuto in Italia, Montoya correrà nel 2014 nelle più importanti prove del Costa Rica e del programma internazionale. Proprio in Italia ha iniziato la sua carriera. Consigliato da Andrea Bianco, eccellente talent scout che lavora in Sud America, è il team Macosta Lee Cougan di Paolo Novaglio che lo ingaggia nel 2007 e subito Montoya ottiene la qualificazione per l'Olimpiade di Pechino 2008 ai Campionati Panamericani 2007, anche se purtroppo il Costa Rica sceglierà poi di mandare un altro atleta.

Nel 2008 corre ancora con il team Infotre Lee Cougan ed ottiene un ottimo argento elite ai Campionati Panamericani in Venezuela. Cambio di casacca ma non di nazione nel 2009: approda al Team Giant di Gianfranco Bechis e si presenta subito con eccellenti risultati nelle xc degli Internazionali d'Italia. Un brutto infortunio in allenamento in estate chiude anzitempo la sua stagione. Operato a Torino, segue un pesante programma di riabilitazione che lo rimette in sella per la stagione 2010.

Nuova squadra ma ancora in Italia: è il GT Stacplastic di Gianni Alloi che lo accoglie per una nuova sfida. In Piemonte vive due stagioni senza grandi risultati, ma molto importanti per la crescita personale grazie tra gli altri a Massimo Alloi, Giorgio Ballocco, Daniela PellegattiAlessandro Gambino e la famiglia Rosa.


Nel 2012 torna a correre per una squadra del Costa Rica ma la sua maturazione inizia a dare i risultati: vince il campionato nazionale xc, la Ruta de los Conquistadores e partecipa all'Olimpiade di Londra. Nel 2013 vince il campionato nazionale sia xc che marathon ed i Giochi Centroamericani.

 

Arriva così la chiamata da Specialized. Una nuova sfida ma ancora un punto di partenza e non di arrivo.

“Correrò le prime importanti gare in Costa Rica e poi sarò al via con il Team Specialized alla Cape Epic”, ha dichiarato Montoya. “È un sogno che si realizza. Lo scorso anno vinsero Jaroslav Kulhavy e Christoph Sauser e quest'anno saranno miei compagni. Io correrò con Ben Bostrom, sicuramente un nome molto conosciuto tra gli appassionati di Superbike, ed il nostro obiettivo sarà quello di lavorare per portare il team ad una nuova vittoria”.

Nel programma di Montoya vi sarà quasi tutta la World Cup ad esclusione della tappa di Meribel di fine agosto, oltre naturalmente ai Campionati del Mondo in Norvegia ed alle più importanti gare del Costa Rica chiudendo la stagione proprio nel paese centroamericano con la Ruta de los Conquistadores ed i Giochi Centroamericani.

(Marco Tuninetti)   
(ph. Ever Obando) 

    Condividi