Fervono i preparativi per la Drop Down superenduro di Canazei mountain bike news 2017

Home\Freeride-Enduro
Fervono i preparativi per la Drop Down superenduro di Canazei

Il 17 e 18 Giugno la Val di Fassa ospiterà il secondo round di stagione del circuito nazionale Superenduro, una gara dal sapore decisamente internazionale con già 10 nazioni pre-iscritte e “TrailUP” escursioni in e-bike alla scoperta del territorio

Archiviata con successo la prima tappa stagionale di Gualdo Tadino in Umbria, gli occhi sono ora puntati sul secondo round di stagione che si svolgerà in Val di Fassa, Trentino, con area di partenza e arrivo nella graziosa cittadina di Canazei incastonata tra vallate e massicci dolomitici.

La Drop Down di Canazei, valida anche come quarto Round del circuito reginale Triveneto Enduro Cup, è una delle due tappe alpine del Superenduro 2017, una gara che grazie all’ausilio degli impianti di risalita vanta dislivello complessivo e lunghezza delle speciali importanti.
Drop Down è un nome a cui teniamo particolarmente e che ci segue sin dal primo evento che abbiamo organizzato 10 anni fa. Si trattava della prima iXS Cup italiana. Da allora siamo cresciuti sia come gruppo sia a livello organizzativo e avremmo il piacere di coronare questo decennio di attività qui in Val di Fassa con una gara di Superenduro che colpisca nel segno e per la quale abbiamo voluto utilizzare nuovamente il nome Drop Down” dichiara William Basilico responsabile Fassa Bike.



Il sopralluogo dello staff Superenduro e dell’organizzazione locale FassaBike è appena terminato e si riassume in questo commento del Responsabile Tecnico Manuel Ducci: “è una delle poche volte che una gara si avvicina a 3.000 metri di dislivello con una lunghezza media delle PS decisamente alta. Il 100% dello sforzo andrà dedicato alla guida nelle 6 speciali in quanto i trasferimenti sono grandissima parte coperti dagli impianti.”

Venerdì 9 Giugno verranno resi noti i dettagli del percorso con le tracce gps e onboard per dare la possibilità ai concorrenti e agli amici dei Gravity Superenduro Camp (sabato 9 –domenica 10) di provare le prove speciali e prepararsi al meglio per il weekend di gara.

La Drop Down Superenduro si annuncia una gara di livello internazionale. Al momento sono 10 le nazioni iscritte e i numeri sono destinati a crescere. Le sfide al vertice saranno entusiasmanti con almeno una decina di rider in grado di competere per il gradino più alto del podio. Mai come quest’anno la sfida è aperta e il risultato davvero incerto ad ogni gara, a tutto vantaggio dello spettacolo che ci terrà incollati alle schermate del live timing fino al taglio del traguardo dell’ultimo concorrente.

A rendere questa tappa del Superenduro ancora più speciale e coinvolgente per il pubblico e i turisti della Val di Fassa a partire dal giovedì 15 inizia “WOW” – Woman on Wheels – evento dedicato alle ragazze in mountain bike con escursioni e lezioni di guida, mentre sabato 17 e domenica 18 ci sarà “TrailUP”, escursioni in e-bike che coniugano la prova di una mtb a pedalata assistita con un’esperienza alla scoperta del territorio: 3 ore accompagnati da guide che porteranno i partecipanti alla scoperta delle bellezze del territorio, le malghe di montagna e i punti più panoramici e suggestivi della bellissima Val di Fassa (per info e prenotazioni http://www.bikeup.eu/eicma-super-enduro-flow/#superenduro).

Manca ormai poco al lungo weekend di mountain bike a Canazei, scegliete come viverlo e prepararvi al meglio!
    Condividi
 NEWS  >>