Epica Atacama, el gran desierto mountain bike news 2017

Home\Endurance
Epica Atacama, el gran desierto

Mancano poco più di due mesi e mezzo alla seconda edizione di Epica Atacama, gara a tappe che si svolge dal 30 ottobre al 4 novembre in una location degna del Guinness dei primati. Questo deserto si trova nel Cile settentrionale, tra la catena delle Ande e la cordigliera della Costa presso l'Oceano Pacifico e, con le temperature che oscillano tra gli 0° notturni e i 25-30° diurni, risulta essere il più asciutto del mondo. Questo lo rende unico e particolarmente suggestivo: è protetto dall'umidità da entrambi i lati e la corrente di Humboldt raffredda l'aria rendendo impossibile la formazione di nuvole. Inoltre è del tutto privo di oasi e scarsamente popolato, ideale quindi per entrare in atmosfere surreali e vivere trekking mozzafiato alla scoperta di panorami incredibili. La sfida si articola su 500 km circa, e le sei tappe nono sono ancora state ufficializzate:  esiste la possibilità di partecipare solo agli ultimi due giorni di gara, per complessivi 150 km, ed è un'opportunità offerta a coloro che non hanno ancora confidenza con questo tipo di manifestazioni, ovviamente molto impegnative sul piano fisico.



La zona offre grandi attrattive naturalistiche, come il Nevado Ojos del Salado, uno stratovulcano situato tra Argentina e Cile che, con i suoi 6.8913metri di altitudine, è il vulcano più alto del mondo

In pieno deserto di Atacama si trova San Pedro Atacama, a 2500 metri di altitudine. La cittadina appare all'improvviso, dopo chilometri di rocce e polvere .Nelle vicinanze di San Pedro si trova la celebre Valle della Luna, da visitare all'alba o al tramonto per le incredibili suggestioni che offre, trasportando il visitatore in un altro pianeta. Più distanti sono i Geyser di El Tatio, che si possono ammirare sulle cime delle Ande, e le Terme di Puritana. Interessanti sono anche le rovine di Tulor e il Gigante di Atacama, il grande geoglifo antropomorfo che rappresenta la figura di un guerriero stilizzato lunga circa 119 metri.

Solobike.it sarà presente per raccontarvi i dettagli di questa avventura: il gruppo degli italiani, cinque finora, si affiancherà a boliviani, spagnoli, cileni, argentini, ecuadoregni, in una competizione che rimarrà impressa in modo indelebile nella memoria di tutti i partecipanti. 

Per ogni informazione visitate
http://www.epicachile.com ;

(Sandro Bongiorno)

    Condividi