Due giovani innesti per il Team TREK-Selle San Marco 2017 mountain bike news 2017

Home\Market rumors
Due giovani innesti per il Team TREK-Selle San Marco 2017

De Cosmo e Tecchio presentati ufficialmente con il resto della squadra
 
Il Team TREK-Selle San Marco si appresta a essere protagonista per il quinto anno con i propri atleti ai massimi vertici della mountain-bike in Italia e a livello internazionale.
Nel 2017 il sodalizio vicentino gestito dal Team Coordinator Marco Trentin e dal Team Manager Sandro Saponaro, con la presidenza di Maria Teresa Fontana, punta a riconfermarsi tra le squadre da battere.
 
Per riuscirci, piena fiducia ai big, a partire dal volto storico della squadra Damiano Ferraro (due volte argento Tricolore e 5° ai Mondiali 2015), dall’ex due volte Campione Italiano Marathon e bronzo Tricolore 2016 Samuele Porro, quinto agli ultimi Mondiali, davanti al compagno di squadra Alexey Medvedev (Campione Europeo Marathon 2011), che al primo anno con la maglia neroaranciofluo ha conquistato a Mosca il titolo di Campione Nazionale Marathon 2016, oltre a una serie incredibile di vittorie. Pienamente riconfermato anche l’altoatesino Fabian Rabensteiner (nel 2016 vincitore con Medvedev della Brasil Ride, dove hanno conquistato 5 delle 7 tappe, 2° nella classifica finale dell’AlpentourTrophy e detentore del record di 3 primi posti alla GF d’Autunno).
 
I quattro avranno l’arduo compito di ripetere le brillanti prestazioni nelle più importanti gare a tappe del mondo, come la Cape Epic, dove il Team TREK-Selle San Marco, grazie alla coppia Ferraro-Porro, è stato il primo team tutto italiano a vincere una tappa nella massacrante competizione Sudafricana, salendo anche sul podio finale con il terzo posto nella classifica generale.
 
Riconferma anche per l’Under 23 Mattia Faglia. Non soltanto un giovane promettente, ma già competitivo anche con gli Elite. A proposito di giovani, è proprio su di loro che la squadra vuole scommettere. Puntando su due nuovi talenti, da affiancare ai big per farli crescere e diventare i campioni di domani: Gioele De Cosmo e Marco Tecchio.
 
Promessa dell’off-road nazionale, De Cosmo si è già fatto notare anche a livello internazionale, vestendo la maglia Azzurra agli Europei XC e in altre occasioni. Il ventenne piemontese, che gareggia dall’età di sei anni, ha padroneggiato nelle categorie giovanili, conquistando il bronzo ai Campionati Italiani Junior nel 2015. Tra gli altri successi, da allievo vince il Campionato Italiano team relay con la rappresentativa piemontese. “Sono contento di entrare a far parte di un team così importante come questo” commenta Gioele “Per me è un grande cambiamento, perché la mia passione, pedalare, sarà ora messa in primo piano. Ho tanto da imparare e so che devo crescere, ma grazie alla disponibilità dei compagni e i mezzi del team ho tutte le carte in regola per farlo. Sono pronto per ricambiare la fiducia che mi è stata data”.
 
Del tutto differente, invece, il percorso che ha portato Tecchio a vestire la maglia del team TREK-Selle San Marco. Il ventiduenne vicentino proviene, infatti, dal professionismo su strada e al ciclismo si è avvicinato all’età di sedici anni, prima con una squadra amatoriale e successivamente nel 2012 cominciando a correre nella categoria Junior secondo anno. Il debutto tra i pro avviene un paio di anni fa e Marco nel 2016 festeggia la conquista della classifica finale del Tour of Bulgaria, in cui ha trionfato in una tappa, il terzo posto al Trofeo Piva e il decimo al Memorial Pantani, oltre che il risultato di miglior U23 al Sibiu Cycling Tour. Ora lo attende una nuova sfida, che Tecchio non vede l’ora di cominciare: “Sono molto felice e motivato di essere qui. Passo dal mondo della strada all’off-road e quindi per me sarà tutto nuovo. È una nuova esperienza che mi stimola molto e spero di ottenere ottimi risultati fin da subito. L'obiettivo di quest'anno è quello di mostrare tutto il mio valore, prendendomi magari anche qualche rivincita. Sarà difficile ma sono un ragazzo determinato e ho tanta voglia di fare bene”.
 
De Cosmo e Tecchio saranno presentati ufficialmente insieme al resto della squadra sabato 18 febbraio alle ore 11.00 con una conferenza stampa a cui seguirà il pranzo presso l’“Hotel Fracanzana” a Montebello Vicentino (VI). 
    Condividi
 NEWS  >>