Concentrazione e serenita': le "amiche" della performance mountain bike news 2017

Home\Percorsi della Mente
Concentrazione e serenita': le "amiche" della performance

Concentrazione.

Nello sport senza serenità non può esistere concentrazione.

Sono due aspetti mentali, serenità e concentrazione, che l’atleta è chiamato ad allenare giorno per giorno durante il riposo, gli allenamenti, le trasferte, nelle relazioni e più in generale in ogni momento della giornata.

LA PREPARAZIONE COME STILE DI VITA

La mia preparazione è uno stile di vita” così afferma il campione italiano di mtb Marathon Juri Ragnoli.

Ciò significa che, al di là dell’allenamento fisico, la preparazione alla pratica sportiva include un’attenzione ed un allenamento ben più ampio.

La preparazione del campione, infatti, non si esaurisce con l’uscita giornaliera in bici o con gli esercizi in palestra, bensì include la cura di ogni aspetto dell’esistenza: primo su tutti l’allenamento alla serenità ed alla concentrazione

Per farsi trovare pronti al momento della competizione, infatti, serenità e concentrazione devono essere allenati quotidianamente.

Se l’atleta trascorre la settimana in ansia pensando alla gara della domenica, se in casa si dimostra facilmente irascibile per un accumulo di tensione, se di notte l’atleta non dorme per via dei pensieri negativi ed auto-svalutanti sarà più difficile, in gara, “improvvisare” un atteggiamento mentale sereno e concentrato.

Se l’atleta non si è allenato a concentrarsi e a trovare serenità durante la settimana, in condizione di forte stress e tensione emotiva qual è una gara non saprà neppure da che parte cominciare.

LA CONCENTRAZIONE È QUESTIONE DI ARMONIA

La concentrazione è quel processo che consente di dirigere l’attenzione su un obiettivo specifico.

Per un atleta, quando la concentrazione è massima, è possibile vivere un’esperienza di Flow ovvero una condizione di completa fusione e armonia con sé stesso, con il proprio mezzo e con l’ambiente circostante.

Interessante, vero?

Imparare a trovare e mantenere un buon livello di concentrazione è il primo passo per accedere allostato di Flow.

Di seguito potrai vedere un breve video (5 minuti) tratto dal film “La leggenda di Bagger Vance” in cui il giovane giocatore di golf, Junho, guidato dalle parole del suo assistente Bagger Vance, vive un’esperienza di massima concentrazione.

Ti è mai capitato in gara di vivere un’esperienza simile? Se la risposta è NO, sappi che puoi migliorare ancora molto la tuacapacità di CONCENTRAZIONE!

MENTAL TRAINING PER POTENZIARE LA CONCENTRAZIONE


Ci sei solo tu e tutto ciò che sei.” questo è il segreto della concentrazione.

Per prima cosa METTITI IN CONTATTO CON TE STESSO, senza questo passaggio non può esserci vera concentrazione.

Quando sei lì in griglia puoi immaginare di essere avvolto in una bolla..

.. una bolla in cui sei solo tu.. il tuo corpo…il tuo respiro.. e il battito del tuo cuore.

Potrai sentire le voci attorno a te mentre sfumano e diventano via via più lontane..

..così lontane che se porti l’attenzione sul battito del tuo cuore riuscirai a sentirlo sempre più indistintamente…

Ascolta il battito del tuo cuore.. ascolta il tuo respiro….

Fai dei respiri lenti e profondi….

Senti il tuo corpo.. le mani.. le braccia… le gambe…

Senti le tensioni nel tuo corpo e allentale, una alla volta…

 “Cerca dentro di te quel posto in cui tutto ciò che è.. diventa uno..”

GLI EFFETTI DEL MENTAL TRAINING SUL CERVELLO


La neuroscienza ha studiato gli effetti prodotti sul cervello da alcune pratiche che rientrano nel Mental training quali la meditazione e la mindfulness.

È apparso evidente che queste pratiche consentono all’atleta di raggiungere una maggior padronanza delle sue attività mentali.

Ecco che diversi atleti hanno inserito nella loro preparazione l’utilizzo di queste tecniche per imparare a mantenere più a lungo la concentrazione, per distogliere la mente dai pensieri distraenti, per mantenersi sicuri e motivati.

Ti piacerebbe imparare delle tecniche di mental training per potenziare la tua concentrazione? Contattami all’indirizzo mail info@claudiamaffi.it

Seguimi sul sito www.claudiamaffi.it

Dott.ssa Claudia Maffi (psicologa dello sport)

    Condividi