Bike Transalp che passione! mountain bike news 2017

Home\Endurance
Bike Transalp che passione!

20° Bike Transalp powered by Sigma dal 16 al 22 luglio. 550 km e 18.000 metri di dislivello totali. Arrivo a Trento il 20 luglio dopo aver affrontato boschi e sentieri. Timone organizzativo affidato all’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi

La Bike Transalp powered by Sigma festeggia la ventesima edizione e lo fa in gran parte nel Belpaese, con una sola singola tappa (la partenza) fuori dall’Italia e l’arrivo nella città di Trento previsto per il 20 luglio a regalare uno scenografico “ritorno alla vita di città”.

La regia organizzativa dell’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi accoglierà dunque i bikers reduci dalla faticosa tappa Caldaro-Trento, offrendo loro tutto ciò che Trento è in grado di dare, ed è davvero molto. I riders competeranno assistendo ad una notevole varietà di paesaggi, collezionando pedalate ardite fra piccole foreste, campagne incontaminate e mirabili discese lungo rettilinei a perdifiato. Da Lavis il percorso segue la famosa Strada della Flora, un bel nome per una pista ancora più bella, fino al Monte Calisio, luogo celeberrimo poiché le prime tracce dell'uomo in tutta la regione del Tirolo sono state ritrovate proprio qui, presso le pendici occidentali del Monte Calisio, dove venne ritrovata nel 1971 una statuetta di forma femminile ottenuta da un corno di cervo, la cosiddetta “Venere del Gàban”.

I seguenti single-track che condurranno a Trento sono piccoli e nascosti sentieri che renderanno ancor più emozionante la cavalcata verso il capoluogo trentino. La città del Tridentum è decisamente differente rispetto a tutte le altre città del palcoscenico con il suo spettacolare centro storico e i bar ad ogni angolo, nei quali i bikers potranno far riposare le proprie stanche membra magari gustandosi anche un ottimo caffè.

Il dislivello totale della Bike Transalp powered by Sigma sarà di ben 18.000 metri, con addirittura 550 km da completare dal 16 al 22 luglio. Sette giorni tutti da vivere, e per chi non avesse ancora trovato il proprio partner il sito web della manifestazione offre un database specifico a cui rivolgersi per trovarlo. Una vasta gamma di atleti saranno disposti ad unirsi ad una squadra e per avere un resoconto delle caratteristiche degli stessi si potrà scorgere l’elenco fra dettagli personali, la categoria preferita, nonché gli obiettivi ed alcune informazioni aggiuntive. Dalla futura partnership sportiva potrebbe nascere anche una solida amicizia che potrà proseguirà nel tempo: “Sette giorni di sangue, sudore e lacrime si legano insieme”, ed il comitato organizzatore è quasi certo che, una volta affrontata la gara, non si vedrà l’ora di partecipare nuovamente nell’edizione successiva.

Trento presenta estreme diversità territoriali e di abitanti, poiché la popolazione della città tridentina non è concentrata solamente in città, ma anche in centri sparsi o sobborghi, i quali sono piuttosto diversi gli uni dagli altri e conservano tutti una propria identità urbana, paesana, rurale o montana. Per una location che sa offrire molto si aprono nei dintorni cime tutte da vivere ed una spettacolare Valle dei Laghi, insomma, di tutto e di più, e siamo certi che i bikers una volta conclusa la propria avventura vorranno fare “marcia indietro”…

Tappe 20.a Bike Transalp
16 luglio: Mayrhofen - Bressanone
17 luglio: Bressanone - San Vigilio
18 luglio: S. Vigilio - Santa Cristina
19 luglio: Santa Cristina - Caldaro
20 luglio: Caldaro - TRENTO
21 luglio: TRENTO - Lavarone
22 luglio: Lavarone - Riva del Garda

Per iscrizioni ed info: www.bike-transalp.de

    Condividi
 NEWS  >>