La sorpresa Colledani, dalla vittoria in Coppa alla finale degli Internazionali d'Italia mountain bike news 2017

Home\Interviste
La sorpresa Colledani, dalla vittoria in Coppa alla finale degli Internazionali d'Italia

Sorprendendo molti Nadir Colledani ha vinto ad Albstadt in Coppa. Un successo storico, segno di una grande crescita, attesa subito alla conferma nel gran finale del principale circuito italiano.

Solobike.it: Ciao Nadir. Smaltita la gioia di sabato?
Nadir Colledani: Si, subito concentrato per sabato prossimo.

Solobike.it: Raccontaci la gara. Sensazioni prima, durante e dopo la gara.
Nadir Colledani: Prima della gara sinceramente volevo rifarmi a tutti i costi da sabato scorso. Sapevo da come avevo iniziato la stagione che potevo giocarmela davanti anche con tutti gli u23, già prima di Albstadt. Dopo la gara la mia reazione non l'immaginavo così. Ho sempre sognato e cercato di vincere una gara di questo tipo, peró pensavo di reagire molto diversamente. Ho ancora più voglia di migliorarmi e di mettermi in gioco ora.



Solobike.it: Quali erano le tue aspettative prima della gara?
Nadir Colledani: Le aspettative erano alte, sia da parte mia sia dal team, ma non pensavo così alte.

Solobike.it: Sicuramente sei stata una sorpresa per molti. I nomi dati tra i favoriti erano altri, ma alla fine è spuntato il tuo nome. Che effetto ti ha fatto salire sul primo gradino di una prova di Coppa?
Nadir Colledani: Una gioia immensa e un piccolo sogno che si avvera. Mi frulla in mente questa frase da un pò... (è stato difficile ma non impossibile) questo conferma che noi italiani ci siamo e possiamo dire la nostra in tutte le categorie.



Solobike.it: Ora non sarai più un outsider e il gioco si fa duro. Come vedi il proseguimento della stagione?
Nadir Colledani: Lo vedo con tanti stimoli ed obbiettivi, sopratutto con una gran consapevolezza di poter lavorare e perchè no, sognare qualcosa di grande!

Solobike.it: A chi vuoi dedicare la tua vittoria storica?
Nadir Colledani: Alla mia famiglia, la mia fidanzata, al mio preparatore e al direttore sportivo Cucinotta e Bettin, che credono in me e mi permettono tutto questo!!



Solobike.it: Sabato gran finale con gli Internazionali d’Italia. Pronto per la conferma?
Nadir Colledani: Prontissimo su un percorso che mi piace molto. Ho anche un conto in sospeso dallo scorso anno.

Solobike.it: Ancora complimenti Nadir e avanti così!!!
Nadir Colledani: Grazie mille a presto.

(Max Alloi)
    Condividi
 NEWS  >>