3 giorni a Courmayeur mountain bike news 2017

Home\XCO Internazionali
3 giorni a Courmayeur

Lo scorso fine settimana il Merida Italia Team, quasi al completo, si è trasferito ai piedi del M.te Bianco per partecipare a tre gare consecutive.

Venerdì 2 giugno abbiamo partecipato al Campionato Italiano Team Relay con due squadre; la prima a partire è stata la squadra giovanile composta da Gian Guido Pighi, Letizia Marzani, Martina Bassi e Matteo Chittofrati. Mentre la seconda era la coraggiosa squadra agonistica composta da soli juniores: Andrea Serdino, Francesca Saccu, Giulia Lazzari, Tommaso Neri e Luca Barani. Nessuna delle due squadre è partita con ambizioni di risultato, ma con tanta voglia di divertirsi. Una bella esperienza che si potrae nel futuro, e che ha sortito un 10° posto finale per i più giovani, mentre gli junior purtroppo non sono riusciti a completare la gara a causa di una foratura subita dall'ultimo frazionista.

Sabato 3 è stata la giornata dedicata alla prova finale degli Internazionali d'Italia, per il nostro team hanno corso 7 junior e le due donne junior. La gara dei nostri ragazzi non è stata una delle migliori di questa stagione, Cerri al secondo giro mentre stava conducendo la sua solita ottima gara, ha fatto un piccolo errore che però gli è costato caro e lo ha costretto al ritiro, interrompendo una striscia positiva di prestazioni e risultati crescenti. A centro gruppo si sono barcamenati il resto dei nostri junior, lottando dalla trentesima alla quarantesima posizione. Serdino ha stretto i denti più di tutti e ha raggiunto la 28° posizione. Marzani, Tacconi e Neri hanno avuto fasi alterne, chiudendo nell'ordine 32°, 37°, 40°. La prestazione di Scalia è stata condizionata dalla caduta della settimana scorsa, ma lui è stato più bravo del solito nella gestione delle forze, riuscendo a portare a casa un 61° posto. Infine Barani che riuscendo a bucare sia venerdì che sabato si è dovuto accontentare del 64° posto con conseguente perdita di 2 punti sulla patente. Della gara girls non sono arrivate certo gioie, Francesca partita bene ha subito, dopo pochi km, la rottura della catena, determinata come sempre ha atteso la riparazione al box ed ha riprovato ma la catena si è rotta nuovamente. Anche Giulia era partita benino, ma dopo un giro l'energia non era la stessa delle avversarie che l'hanno staccata, e si è dovuta accontentare della 14° piazza.

La gara di domenica "Campionato Italiano giovanile di Società" si è svolta nonostante un allarme meteo giunto agli organizzatori la sera prima, fortunatamente è andato tutto bene. La prima gara alle 9,00 del mattino è toccata alle nostre due allieve Martina e Letizia. le quali nonostante il percorso reso viscido dalla pioggia caduta nella notte hanno corso bene arrivando fino al podio (quinte entrambe nelle rispettive categorie: donne allieve 1° e 2° anno). La gara successiva, quella degli esordienti ha visto ai nastri di partenza il nostro piccolo Matteo che ha corso bene chiudendo 33° ES1. L'ultimo atleta è stato Gian Guido, tra gli allievi. La sua gara è stata condizionata dalla partenza infelice dove il ragazzo è stato stretto contro le transenne ed ha dovuto mettere il piede a terra per ripartire poi ultimo. Nei primi giri ha cercato un recupero disperato, non è andato a buon fine perché poi le energie sono venute a mancare (37° AL2). 

    Condividi
 NEWS  >>