La Coppa del Mondo riparte con le sorprese di Lourdes mountain bike news 2017

Home\DH-4X
La Coppa del Mondo riparte con le sorprese di Lourdes

Grandi sorprese per la 1^ tappa della World Cup 2017, che ha visto i downhillers in scena a Lourdes. Se la gara donne è andata in archivio senza sorprese, la gara uomini ha presentato un podio inaspettato, visto che i migliori delle qualifiche hanno fatto segnare tempi alti per via delle cattive condizioni meteo.

Podio totalmente inaspettato nella gara uomini, con il successo, il primo della carriera, per il francese Alexandre Fayolle, che ha preceduto il canadese Mark Wallace e il colombiano Marcelo Gutierrez. A seguire altri outsider come Florent Payet, Connor Fearon, Rupert Champman e Neko Mullaly. Per i top rider 10° posto per Gee Atherton, 19° per Brendan Fairclough, 20° per Sam Blenkinshop, 59° per Greg Minnaar, 68° per Troy Brosnan, 71° per Loic Bruni e 76° per Danny Hart. Fuori dai giochi Aaron Gwing.

In tutto questo marasma buona prova per Loris Revelli, che chiude in 22^ posizione. 67° Francesco Colombo.

Nessun dubbio nella gara donne, dove a dominare è stata ancora una volta l'ormai imbattibile Rachel Atherton, che ha preceduto di 3'' Tracey Hannah. 3^ l'altra britannica Tahnee Seagrave. Buona prova per le azzurre, con Eleonora Farina 11^ e Veronica Widmann 12^. 22^ Alia Marcellini.

Nelle gare junior successi per Finnley Iles tra gli uomini (15° Andrea Bianciotto) e per Melanie Chapppaz tra le donne (3^ su tre partenti Alessia Missaggia).

(Max Alloi)
    Condividi
 NEWS  >>